Cerco sesso orale e mi piace farmi venire in …

Sono una giovane donna che vive a Bologna che vuole solamente cercare del sano, puro e divertente sesso completo con un uomo che sia in grado di farmi godere dall’inizio alla fine del rapporto, senza che ci possano essere dei problemi di qualunque tipo.
sesso orale
Mi chiamo Federica, ho ventiquattro anni appena compiuti e sono desiderosa di provare quel piacere che deriva dall’ingoiare il liquido del mio partner.
Seppur sono impegnata con un ragazzo, questo è tutt’altro che maschile: a volte penso che sia una donna travestita da uomo, visto che è troppo schivo ed assente.
Adoro invece far godere il mio uomo fino a farlo impazzire, facendogli provare tutte quelle sensazioni che risultano essere intense e piacevoli da vivere mentre si consuma il rapporto sessuale.

Mi piace prenderlo in bocca e sentire l’organo maschile vivo, che pulsa e che mi riempie la bocca e mi regala dei momenti che risultano essere veramente intensi da vivere.
Quando assaporo l’uccello del mio partner, sento la vita che scorre in me: il piacere e la passione del sesso risultano essere presenti mentre, con le mie labbra carnose e calde, faccio venire il mio partner.
Sono una vera e propria maestra nel riuscire a far godere con questo preliminare e atto sessuale che conclude ogni mio singolo rapporto che ho con un uomo: sentirlo in bocca, che mi riempie, mi riesce a far godere al cento per cento.

Ma come ogni donna che si rispetti, anche io voglio essere assolutamente toccata in ogni mia zona erogena del corpo: mi piace quando vengono dominata e quando sento la mia fica che viene leccata.
Il rapporto orale mi fa impazzire e mi fa venire voglia di portare al termine il rapporto sessuale che consumo col mio partner.
Sentire la sua bocca mentre mi solletica la fica con la punta della lingua mi manda in estasi: provare orgasmi solo venendo sfiorata in questa zona del corpo rappresenta una missione che voglio assolutamente portare al termine, in maniera tale che il livello di goduria che provo possa raggiungere un punto veramente elevato.

Ma dopo il rapporto, io mi dedicherò nuovamente all’uccello del mio partner: prendendolo di nuovo in bocca, ed agendo sulle sue zone erogene, gli farò provare questo particolare tipo di sensazione piacevole che lo farà esplodere nella mia bocca.
E per mostrargli quanto mi piacere prenderlo nella cavità orale, ingoierò fino all’ultima goccia del suo liquido, mentre cola sul mio volto, cosa che eccita maggiormente gli uomini e che li fa sentire veramente importanti, come se questi fossero delle vere e proprie divinità che si servono della loro schiava.

Ora con il mio ragazzo sono in crisi e cerco un partner occasionale per del sesso orale zona Bologna o provincia. Scrivetemi se siete disponibili.

Come capire se lui ti tradisce?

Capire se il tuo lui ti tradisce può non essere semplice e rappresentare una sfida.

Ma se sei determinata a scoprirlo, puoi usare alcuni semplici accorgimenti.

 

Un sottile gioco psicologico

 

Tanto per cominciare: non farti scoprire. Evita battute sarcastiche e frecciatine salaci, cerca di non apparire eccessivamente preoccupata né troppo fredda e scostante.

Naturalmente evita di ostentare troppa permissività e tranquillità, perché tutte queste oscillazioni nel vostro rapporto potrebbero metterlo in allarme.

E tu invece vuoi trovarlo con le mani nel sacco … o nelle mutandine della segretaria!

Le lenzuola non mentono

 

Di solito chi tradisce si sente in colpa, e un uomo che si sente in colpa cerca in tutti i modi di rabbonire la propria compagna, con dei fiori o portandola fuori a cena.

Ma questo non è sempre detto: attenzione a non interpretare questi come segnali certi di un tradimento avvenuto.

Sotto le lenzuola, invece, è difficile fingere: un uomo spompato da una nuova relazione, che sia una scappatella con la collega o qualcosa di più serio, non può fare carte false a letto.

Ed è lì che scoprire se lui ti tradisce.

Il mio nome è Bond

 

Ccome capire se ti tradisceSii discreta quando controlli la sua e-mail o il suo cellulare.

Molti uomini sono in imbarazzo all’idea che la propria moglie o compagna possa prendere in mano il proprio telefono cellulare.

Quindi, se hai deciso di farlo, fallo in sicurezza, senza fartene accorgere: magari mentre lui dorme o si fa la doccia.

Non dimenticare di controllare anche le tasche del soprabito e dei pantaloni, e anche la macchina, luogo “sacro” per molti uomini che spesso dimenticano di eliminare certe tracce perché danno per scontato che la propria moglie o compagna non scenderà a controllare.

 

Coglilo in fallo

 

Quando lui si sentirà tranquillo, è il momento di agire: cambia improvvisamente programma, raggiungilo se è in una cena di lavoro o in ufficio, sii instabile e protagonista della scena.

Dovrai coglierlo in fallo per capire dove usa il suo fallo al di fuori della vostra camera da letto.

 

Fine delle ostilità

 

Se i tuoi sospetti non trovano seguito, però, non diventare maniacale: può essere stato un calo del desiderio o qualcosa che vi ha allontanati che hai male interpretato.

Prova a riavvicinarti a lui e a fargli sentire che lo desideri sessualmente: davanti a questo, un uomo, fedele o fedifrago, non saprà resistere e sarà di nuovo tuo.

Vibratori Online: acquistali su vibratorishop.com

I siti web che vendono prodotti sessuali sono sempre in aumento, trovare però quello più facile sul quale navigare e che abbia una buona percentuale di affidabilità, non è sempre facile.

Cliccando sul link vibratorishop.com è possibile iscriversi inserendo email ed una password, così da poter acquistare una vasta quantità di prodotti, dove ognuno è diviso per varie categorie, dai vibratori al fetish, passando dalle bambole alla lingerie.

Una volta che si clicca su queste categorie si potranno vedere le immagini dei sexy toy, dove sotto di ognuno c’è il relativo prezzo, accanto non manca il tasto “Acquista” che permette così di aggiungere l’oggetto al carrello.

 

Il miglior sito dove acquistare vibratori

 

Ciò che compare agli occhi entrando su questo sito web è la spedizione gratuita una volta raggiunta la cifra di spesa fatta di 69 euro.

Oltre questa gradita notizia per gli internauti clienti del sito web, è quella che il pacco dove arriverà la merce acquisita, sarà del tutto anonima, quindi la propria privacy non sarà intaccata.

Un’altra forma di risparmio arriva poi con l’iscrizione alla newsletter del sito stesso, dove ogni cliente avrà diritto ad uno sconto del 10% sul totale della merce che acquista al suo interno.

Parlando dei prezzi dei vari prodotti, è giusto specificare anche i vari metodi di pagamento che il sito web offre ai clienti internauti, si va dai circuiti Visa a quello Mastercard, passando poi per l’uso della Postpay al pagamento tramite conto Paypal.

Acquistare Sexy toy online

Ricerca dettagliata di tutti i migliori sexy toy

 

Siccome i vibratori presenti sul sito web sono in grosso numero, fare un intero giro e cercare quello di maggiore interesse può richiedere diversi minuti.

E’ possibile quindi poter digitare il nome del prodotto nell’apposito spazio, così ci sarà una ricerca assai più rapida, ma si può usare anche un filtro riguardante il prezzo, così l’eventuale cliente di turno ha la possibilità di decidere quale può essere il suo tetto massimo da poter spendere, basandosi sulle proprie risorse economiche.

Tutti gli accessori utili per una scopata sensazionale

appuntamenti sessoVi racconto com’è cambiata la mia vita

Se devo dire che con mia moglie non abbia mai provato piacere durante il rapporto sessuale, direi un’enorme bugia.
Tuttavia, fino a poco tempo fa non mi ha mai regalato emozioni forti forse, per un’errata educazione sessuale che la portava ad avere la convinzione che qualsiasi cosa che si differenziasse dal tradizionale rapporto alla missionaria, fosse un grave peccato mortale.
Devo ammettere che nelle mie fantasie erotiche durante gli appuntamenti di sesso si materializzavano innocue scene di sadomaso o massaggi erotici particolari con giocattoli sessuali, che ogni notte guardavo e riguardavo nei sexy shop online.
Dopo mille dubbi e ripensamenti e con il giustificato timore che mia moglie mi considerasse un depravato, l’ho convinta a visionare con me alcune esaustive foto presenti nel mio negozio virtuale preferito.
Era una notte calda ed afosa e lei, comodamente seduta sulla mie ginocchia, ha finalmente preso visione insieme a me di quelle foto di oggetti erotici che stuzzicavano e stimolavano la mia fantasia.
Inizialmente, era molto perplessa e mi pareva addirittura annoiata, ma poi ho visto il suo sguardo accendersi ed illuminarsi e la mia felicità è salita alle stelle quando mi è parso di avvertire un leggero ansimare nel suo respiro.

La sentivo calda e tremante tra le mie braccia

Chiunque abbia provato a collegarsi ad un sexy shop prima di affrontare degli appuntamenti di puro sesso, conosce bene l’eccitazione che si prova solo a visionare le foto dei giocattoli erotici che più attirano l’attenzione.
Stavamo guardando dei vibratori per il massaggio prostatico, quando al solo pensiero, la mia verga si gonfiò in modo spropositato e lei, la mia bella mogliettina, avvertì quell’improvviso mutamento e la sentii fremere e gemere piano, quasi avesse timore di mostrare le sue emozioni.
Le appoggiai la mano sul seno e percepii i suoi capezzoli turgidi come chiodi, poi con una voce che non pareva quella di sempre, mi sussurrò in un orecchio che avrebbe voluto acquistare degli stringi capezzoli.
Non credevo alle mie orecchie! Forse fu complice quel vinello bianco fresco che bevemmo per placare l’arsura o forse la magica atmosfera che si era creata, ma quella sera cliccai su un numero spropositati di sex toys e li acquistai tutti.

Non ho mai scopato così bene in vita mia

Non abbiamo dovuto attendere molto per ricevere i nostri oggetti di piacere e dopo pochi giorni, il corriere mi ha consegnato uno scatolo rigorosamente anonimo con un vibratore prostatico, una frusta, un butt plug, un minuscolo stimolatore rabbit e i famosi stringi capezzoli che desiderava mia moglie.
Non sono capace di descrivere quello che successe quel pomeriggio, so solo che ci chiudemmo in camera con il condizionatore a palla e provammo tutti i giocattoli sessuali che avevamo acquistato.
È vero, dimenticammo un lubrificante ma nella foga di provare tutti i nostri acquisti, usammo dell’olio d’oliva che ha assolto meravigliosamente al suo dovere.
Non ho mai sentito la mia compagna di vita urlare di piacere come quel giorno mentre le introducevo il vibratore nella fighetta bagnata dai suoi stessi umori ed io stesso mi sono dovuto trattenere dal gridare quando il vibratore prostatico ha stimolato la mia ghiandola, arrivando nei meandri delle mie viscere.
Sono esploso come un maiale mentre mia moglie ansimava come una cagna in calore con i capezzoli stretti nella morsa di quel giocattolo con le catene pendenti che le allungavano quelle appendici rosse e gonfie di piacere.
È stata la migliore scopata della mia vita in assoluto!
Adesso vi lascio, ho degli appuntamenti di sesso con mia moglie che è al pc e vuole farmi vedere il dildo strap on indossabile che ha acquistato, perché ha deciso di penetrarmi, ed io la lascerò fare.

Cose da sapere prima di fare l’accompagnatrice

In ogni tipo di professione possono manifestarsi, col passare del tempo, degli aspetti positivi o negativi.

Tutto dipende prima di tutto dalla propria buona volontà e determinazione.

Quando si hanno degli obiettivi è essenziale avere una forte fiducia in se stessi e prepararsi ad ogni tipo di eventualità che potrebbe presentarsi nel corso della propria carriera.

Prima di intraprendere una determinata professione inoltre, è importante andare a scoprire ed approfondire alcuni dettagli per esser certi di avere tutte le carte in regola.

Sono molte le donne che, al giorno d’oggi, valutano di intraprendere una carriera da escort.

Analizzando l’idea può sembrare facile all’inizio, ma è fondamentale andare ad approfondire alcuni aspetti e caratteristiche prima di fare questo passo nella propria vita.

Vediamo insieme quindi, alcune cose da sapere prima di intraprendere la carriera di escort.

 

Una professione che raggruppa varie classi sociali di tutte le età

 

Un primo aspetto fondamentale da approfondire prima di avventurarsi in questa nuova carriera, è quello di conoscere realmente ciò a cui si sta andando incontro.

Svolgere tale professione sta a significare che, durante la carriera, si incontreranno uomini di vario tipo, di varia provenienza sociale e, soprattutto, di tutte le età, dal più anziano al più giovane.

Valutare quindi, se si è realmente disposte a questo.

 

Annunci di Accompagnatrici

 

Riconoscere le differenze tra escort e prostituta

 

Un ulteriore aspetto è quello di analizzare dettagliatamente quali differenze vi sono all’interno di queste professioni.

Bisogna precisare che una escort, a differenza della prostituta, deve rispettare un certo tenore di vita caratterizzato talvolta da lunghi viaggi, eventi o cene in compagnia.

Ciò rende la professione maggiormente impegnativa e vincolante.

Dunque, bisogna essere disposte a stare del tempo lontano da casa.

 

Conciliare una carriera da accompagnatrice con la vita privata

 

Infine, un ultimo aspetto da non sottovalutare assolutamente è quello di stabilire attentamente le proprie possibilità, nonchè la propria preparazione psicologica per intraprendere questo tipo di mestiere.

Successivamente a quanto citato nel paragrafo precedente infatti, bisogna essere sicuri di poter unire la propria carriera lavorativa con la propria vita privata, ovvero i rapporti riguardanti la famiglia, gli amici o nel caso, il proprio marito.

Questo è senza ombra di dubbio uno dei particolari più complessi da tenere in considerazione, proprio per questo è essenziale fare chiarezza dentro di sè ed agire attraverso un forte senso di razionalità prima di intraprendere questa professione.

 

Fonte:  www.topescort24.com

Conquistare una ragazza non è più un problema!

incontriLa vita è ben diversa dai film che vengono trasmessi in televisione: il nerd oppure la persona timida, per quanto possano impegnarsi, seppur cerchino di fare colpo, nelle maggior parte dei casi vengono visti sempre come dei veri e propri sfigati.
Non importa quindi quanto gli amici spronino quella persona: se questa è impacciata, con le ragazze la brutta figura diverrà inevitabile, ed essa ovviamente sarà difficile da dimenticare, sia per chi la compie che per la ragazza protagonista di quella situazione.
Quando questo accade, quel ragazzo si ritrova come marchiato a vita: le altre ragazze potrebbero non prenderlo in considerazione e deriderlo per la magra figura che ha fatto, impedendogli quindi di avere un rapporto sessuale anche con coloro che magari, in fondo, lo trovano attraente.
Ovviamente, un ragazzo che si definisce sfigato potrà rifarsi, grazie ad internet: il web infatti gli propone la possibilità di poter eliminare tutta la sua timidezza, sfruttando il sito web di Chatpersesso.it, che gli permetterà di poter facilmente conquistare una ragazza e consumare il rapporto sessuale.
Questo perché la piattaforma gli permetterà di poter fare esperienza e di poter evitare brutte figure con quella ragazza.

Il sito di incontri per i più timidi

La piattaforma Chatpersesso.it sarà in grado di risolvere il problema della timidezza e della ricerca di una ragazza che, per il ragazzo che viene definito come sfigato, farà al caso proprio.
Sarà possibile dunque riuscire a trovare una persona adatta alla propria situazione, visto che il sito web contiene tantissime ragazze che, in fondo, si ritrovano nella stessa situazione.
La timidezza potrà essere sconfitta, visto che il ragazzo potrà parlare con una ragazza di argomenti diversi, in maniera tale che i due possano conoscersi senza problemi.
Basterà dunque avere fantasia ed avere anche il coraggio di osare: i ragazzi maldestri potranno avere l’opportunità di poter conoscere tante ragazze differenti e passare del tempo online con loro, creando un rapporto umano che potrebbe andare ben oltre la semplice amicizia.
I ragazzi finalmente si sentiranno a loro agio, ed in fondo anche le ragazze, che saranno libere di dialogare di argomenti differenti: è inoltre essenziale ricordare che, grazie a questa piattaforma, i ragazzi potranno anche avere un rapporto sessuale, in quanto il sito nasce anche come piattaforma che permette alle persone di poter consumare un rapporto sessuale dal vivo.
Si tratta quindi di una soluzione reale e concreta, in grado di rimuovere ogni problema che, spesso e volentieri, complica la vita di un ragazzo.
Il rapporto sessuale potrà anche essere consumato dagli sfigati, che finalmente potranno abbandonare questo ruolo che, spesso, viene attribuito loro dalle persone che nemmeno lo conoscono per bene.

L’iscrizione è del tutto gratuita: iscriviti gratis e inizia a incontrare ragazze!

L’amante del Rapporto Orale

incontri per sessoSono Piero, un uomo il quale ha un debole per il rapporto orale doppio, ovvero sia per riceverlo che per farlo.

Spesso però, trovare una donna disposta a farlo già al primo appuntamento è molto difficile, visto che ora vi è questo falso perbenismo che colpisce il mondo.

Quando parlavo con le donne con le quali uscivo, queste rimanevano allibite dalle mie parole: in effetti, in alcune occasioni parlare di sesso rappresenta un argomento rosso, che non deve essere affrontato, visto che molte persone si sentono in imbarazzo.

Così, stanco di questa situazione e voglioso di incontrare una donna che fosse disposta a provare questa ebbrezza che deriva dal suddetto rapporto sessuale, decisi di iscrivermi in diverse piattaforme di incontri.

Anche in questo caso, il risultato sembrava essere negativo: troppi profili falsi e persone che si divertono a prendere in giro il prossimo stavano per farmi perdere sia la speranza che la pazienza.

Una sera però, vidi un banner pubblicitario di un sito online nuovo, che sembrava essere differente dagli altri: esso era Sitopersesso.it, che mi parse essere quello ideale per le mie esigenze in quanto è dedicato agli incontri di solo sesso.

Decisi quindi di iscrivermi, in quanto non avevo nulla da perdere e creai il mio profilo.


Simona, la donna del rapporto orale.

Dopo poche ore, vidi sul mio profilo un messaggio lasciato da una donna della mia età, che per fortunata abitava nella mia città: il suo nome era Simona e se deve essere sincero non l’avevo mai vista.

Così decisi di stare al gioco e di parlare con lei, sospettando che fosse l’ennesimo profilo falso: dopo diversi giorni decisi di farmi dare il suo numero di cellulare, e la chiamai, dopo mille domande e dubbi.

Con mio enorme stupore, sentii la voce di una donna: con lei parlai tantissimo tempo, e ebbi anche l’opportunità di video chiamarla, vedendo che Simona era reale al cento per cento.

Sitopersesso.it mi aveva dato l’opportunità che speravo di cogliere da diverso tempo, ovvero quella di consumare un rapporto orale incredibile.

Gliene parlai e capii che anche a lei piaceva quel genere di pratica ed era una donna che si sottometteva volentieri: dopo un momento d’eccitazione, feci la prossima mossa, ovvero la invitai ad uscire con me e lei, senza esitare, decise di accettare.

Era veramente molto bella e con lei si creò subito un rapporto incredibile: finimmo col fare sesso per tutta la notte e per consumare il rapporto sessuale orale.

Devo dire che Simona era veramente molto brava, visto che usava la lingua e la bocca in maniera eccitante e lei godeva molto quando le ricambiavo il favore.

Grazie a Sitopersesso.it sono riuscito a trovare la mia anima gemella, con la quale ora convivo dopo diversi altri incontri sessuali a base di rapporti orali.

Racconti erotici di sottomissione: ecco perché piacciono tanto

Un racconto erotico di sottomissione, che spesso viene visto come genere poco appetibile, riesce invece a riscuotere un grosso successo, e questo per diversi motivi, tutti molto semplici e veloci da analizzare.

Le tante pratiche che vengono effettuate

Nei racconti erotici di sottomissione, spesso le pratiche che vengono effettuate sono di diverso tipo e natura, e questo racconto sesso con mistresssnon fa altro che rendere maggiormente curiosi lettori e lettrici di tutte le età.
La voglia di scoprire in cosa consistano quelle pratiche risulta essere dunque aumenta la voglia di leggere il racconto e, in alcune occasioni, permette alle persone di poter provare quello che viene descritto nel racconto.
Bisogna dunque sottolineare che, grazie a questi racconti, gli utenti saranno in grado di provare delle nuove emozioni, anche perché poi la fantasia viene ad aumentare col passare del tempo, e di conseguenza sarà possibile anche poter sperimentare, in prima persona, quelle pratiche raccontate dal racconto erotico di sottomissione.

L’uomo che viene sottomesso

Un uomo spesso viene visto come figura dominante, forte, ed in grado di poter far fronte a tutte le situazioni ma, come accade nei racconti di sottomissione, per quanto possa essere potente il protagonista, spesso questo viene sottomesso.
Si tratta di un paradosso eccitante ed intrigante, visto che chi legge prova una certa goduria nel vedere che, quel personaggio, si ritrova dover subire le torture sessuali alle quali viene sottoposto e, allo stesso tempo, gli viene reso quello che magari lui compie nell’ambito lavorativo del romanzo.
Si potrebbe dunque citare il detto che recita di non fare agli altri quello che non si vorrebbe subire, ed in questi racconti, seppur in ambiti completamente differenti, è possibile applicare alla perfezione questo particolare tipo di frase.
La goduria dunque nel veder soffrire l’antipatico protagonista viene ad essere presente nelle menti dei lettori, ed in particolar modo del pubblico femminile.

Passione nel racconto

La passione nel racconto ovviamente non viene mai a mancare, e pertanto tutte le emozioni e sensazioni che provano i protagonisti vengono trasmesse al lettore nel racconto che sta leggendo.
Si tratta dunque di rendere maggiormente partecipi i lettori, e di dar loro tutte le sensazioni che magari non si provano da diverso tempo, anche semplicemente leggendo.
Inoltre, il conoscere tantissime informazioni sulle pratiche di sottomissione rende il racconto maggiormente piacevole da leggere, e dunque di successo: ingredienti essenziali dunque per una tipologia di racconti che riescono sempre ad intrigare tantissime persone di tutte le età.